8/6/2021

Sospensione donazione dopo vaccino anti-covid

Slider homepage

Il Centro Nazionale Sangue ha emanato una circolare in cui fissa la sospensione temporanea di 72 ore dalle donazioni di sangue e plasma per i donatori che hanno ricevuto il vaccino anti SARS-CoV-2 tipo Pfizer, ModernaAstrazeneca (in assenza di disturbi post-vaccinazione).

Nelle situazioni nelle quali al donatore sia stato somministrato un vaccino anti-Covid di cui manchino o non si riescono a reperire sufficienti informazioni, i soggetti possono essere accettati per la donazione di sangue ed emocomponenti non prima di 4 settimane da ciascun episodio vaccinale.